I DOCENTI DEL CORSO

Roberto Balzerani

ROBERTO BALZERANIAssociazione Ai2

Redattore e Relatore del Modulo 1

Roberto Balzerani è il presidente di Ai2 (Associazione Intelligenza Artificiale per l’Impresa). L’associazione è nata nel 2019 con l’obiettivo di creare e diffondere la conoscenza dell’Intelligenza Artificiale applicata al sistema imprenditoriale
Roberto è laureato in ingegneria elettronica ed ha sviluppato tutta la sua carriera nel campo dell’Information Technology lavorando presso grandi aziende italiane occupandosi di digitalizzazione dei processi.
Puoi raggiungere Roberto all’indirizzo ai2.roberto.balzerani@gmail.com.

Massimo Cafaro

MASSIMO CAFAROUniversità del Salento

Redattore e Relatore dei Moduli 2 e 3

Professore Associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento, Presidente del Consiglio Didattico in Ingegneria dell’Informazione, afferente al Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, e direttore della unità di ricerca CINI presso l’Università del Salento. Il suo ambito di ricerca riguarda Parallel e Distributed Computing, Grid e Cloud Computing, Intelligenza artificiale, Data Mining e Big Data.

Angelo Corallo

ANGELO CORALLOUniversità del Salento

Redattore e Relatore del Modulo 4
Collaboratore nella redazione dei Moduli 2 e 3

Angelo Corallo è Professore Associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’ Università del Salento. E’ docente di “Business Integration Management”. Corallo è autore di oltre 130 pubblicazioni su rivista internazionale ed è resposnabile del laboratorio di Ricerca Collaborative HOlistic Research Environment Design Laboraroty (CORE lab ex cPDM) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione presso l’ Università del Salento. L’impegno scientifico del laboratorio di ricerca “Core Lab” impegnato sui temi della collaborazione fra attori organizzativi e sul ruolo abilitante della tecnologia.Il focus di ricerca è orientato alle tematiche dello sviluppo nuovo prodotto e dell’Industria 4.0 con specifico riferimento a settori industriali complessi quali aereospazio, Oil & Gas e l’industria delle costruzioni.